I tempi di attesa per una consulenza sono di 3/4 giorni circa. Contattami subito! Non ti impegna e non perdi tempo
Home/VITA DA MAMMA/Emozioni di Natale, Emozioni di Mamma

Emozioni di Natale, Emozioni di Mamma

Emozioni silenziose, perché nel silenzio c’è già dentro tutto.

C’è dentro il segreto di un bimbo che cresce dentro di te,
il mare in tempesta, di nausee incomprese, il fuoco dei tuoi ormoni in subbuglio,
i muscoli che si stendono, si tendono…

E ti tendono.

Fino al limite che non avevi mai varcato,
fino a quel limite che sembra spaccarti in due,
e che invece dona la Vita,
e ti dona…alla Vita.

Emozioni silenziose.

Perché non ci sono parole per descrivere quell’impronta che lascia nel tuo cuore, il vedere, per la prima volta, gli occhi di tuo figlio appena fuori dal tuo ventre.
Non ci sono parole sufficientemente grandi,
sufficientemente immense,
Per descrivere quell’amore che nasce e si consolida, giorno dopo giorno.

Quell’amore tanto potente, tanto sublime, tanto infinito,
che solo la Madre di tutte le Madri, ci ha trasmesso la forza di vivere.
Perché tanto potente è l’amore,
per quell’unico fragile incredibile Figlio,
che non può che spaccare il cuore,
aprirlo in due e riempirlo di Immenso.

Di quell’immenso amore che non può che essere anche dolore
Perché tutte le madri lo sanno, che vivere è, ogni giorno, anche morire.

E nessuno più di Lei sa cosa vuole dire,
accettare dentro di sé l’amore più puro,
l’amore che si dona al mondo
l’amore che è sacrificio
l’amore che trasforma
l’amore che rinnova
l’amore che muore, per rivivere per sempre
l’amore che solo un enorme grandissimo silenzio
può contenere.

E quanti silenzi ho potuto, anche io, ascoltare!
Dalle vostre parole, o racchiusi nelle vostre lacrime,
quanti silenzi racchiusi nei vostri cuori!

Il silenzio di chi convive con un figlio malato,
il silenzio di chi convive con un marito che non comprende,
il silenzio di compagni, fuggiti dal loro stesso amore,
i silenzi di chi vive con nonni assenti,
o, dolorosamente, troppo presenti…

Il silenzio di chi vive una scuola incapace,
e soffre l’ignoranza della quotidiana mediocrità.
Il silenzio di una medicina che non sa più accogliere,
o di un professionista che incalza, condiziona, respinge.

Il silenzio di chi torna al lavoro, nascondendo le lacrime,
per un senso di colpa che nessuno capisce,
o il silenzio di chi spera di poterlo, invece, vivere
perché costretta…senza lavoro.

I silenzi delle madri sono all’ordine del giorno:
sommessi, nascosti, pianti in segreto,
mescolati all’acqua di quelle agognate docce,
soffocati nel cuscino, da sole, di notte,
uniche sveglie,
tra altre milioni.

Ma i silenzi delle madri sono anche speranza,
traboccanti di soddisfazioni,
frutto di semine e concimazioni,
che fioriscono e sbocciano.
E riempiono l’anima
e tutto compensano.

I Silenzi delle Madri,
nascono in una capanna
ma travalicano il mondo, perché tutte lo sanno.
Solo le madri lo sanno,
solo tu lo sai.
Tu che hai dentro tutto il silenzio del mondo,
Tu che hai dentro tutto l’amore del mondo.

Silvia Colombini

Dicembre 23rd, 2018|Categories: VITA DA MAMMA|Tags: , |0 Commenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.