Se vuoi conoscere tutto sui principali temi del tuo allattamento, rivedere bene attacco e posizione, imparare la spremitura manuale e cosa fare in caso di svezzamento, i miei corsi on line sono perfetti per te. Scoprili subito!
Home/ALLATTAMENTO/Quali alimenti liquidi durante lo svezzamento?

Quali alimenti liquidi durante lo svezzamento?

bicchierinoPremesso che il latte materno dovrebbe essere la fonte principale di liquidi in un bambino almeno fino all’anno di vita, questo è il periodo giusto nel quale poter introdurre e far sperimentare l’acqua.

–  Il bambino tra i 6 e gli 8 mesi impara ben presto a bere direttamente da un normale bicchierino. L’uso del biberon non è nè indicato, nè indispensabile. Aiutare il bimbo ad imparare a bere piccoli sorsi d’acqua da un bicchiere normale lo rendono autonomo molto presto anche sotto questo aspetto.

– Oltre all’acqua si possono introdurre brodi vegetali o centrifugati di frutta e verdura.

– I succhi di frutta industriali andrebbero evitati al massimo in quanto compromettono pesantemente l’assunzione di nutrienti indispensabili per la crescita, oltre che contengono sostanze ed additivi nocivi per la salute.

–  Da evitare assolutamente il latte vaccino sotto l’anno di vita. Non solo è inutile ma anche dannoso e potenzialmente allergizzante.

Soprattutto all’inizio dello svezzamento può capitare che le feci del bambino cambino consistenza e frequenza. La pupù diventa un po’ più consistente e può concentrarsi anche in una sola scarica al giorno. Tutto questo è normale e fisiologico. A volte può indicare anche una leggera disidratazione o un adattamento alle nuove condizioni dell’apparato digerente. Mantenere alto l’apporto di latte materno contribuisce a minimizzare anche questi eventuali fastidi transitori.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.